Studio De Vito - Psicoterapeuta Napoli
About me

Mauro De Vito

Sono uno Psicologo-Psicoterapeuta Sistemico Relazionale. Il mio obiettivo è di fornire un aiuto efficace ed un sostegno emotivo a persone, coppie o famiglie che stanno attraversando un periodo delicato della propria vita.

Mi laureo in Psicologia presso l’Università Vanvitelli di Napoli dove mi appassiono all’informatica, nello specifico all’intelligenza artificiale, collaborando con il laboratorio di scienze cognitive per diversi anni. Dall'unione di queste due passioni, nascono collaborazioni con diverse Università italiane ed estere, il CNR di Roma e un dottorato all’Università degli Studi di Pavia dove vengono utilizzate in sinergia per sviluppare progetti in ambito sanitario in collaborazione con 2 centri IRCCS. La curiosità e l'interesse per la mente umana e i suoi processi e le dinamiche relazionali, di cui le nostre vite non possono fare a meno, mi hanno portato a conseguire la specializzazione in Psicoterapia Relazionale presso la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Relazionale (I.P.R) a mettere al servizio dei miei pazienti e degli alunni delle scuole primarie e secondarie le mie competenze.

Work Process

Gli step del percorso terapeutico

1

Contatto

Attraverso un primo contatto telefonico potrai confrontarti sulle criticità e i disagi che stai vivendo. .
2

Incontro

Al primo incontro chiariremo insieme l'obiettivo che vogliamo raggiungere
3

Percorso

Sceglieremo il percorso più adatto alle tue esigenze
upcoming events

My Programs

11
Lug

Psychology Therapy

Lorem ipsum dolor sit amet adipelit sed eiusmtempor encid dolore.

11
Lug

Restoring Confidense

Lorem ipsum dolor sit amet adipelit sed eiusmtempor encid dolore.

11
Lug

Work Improvements

Lorem ipsum dolor sit amet adipelit sed eiusmtempor encid dolore.

Our Testimonials

Dicono di me

faq

Risposte alle domande più frequenti

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum

  • Quando può essere utile rivolgersi allo psicologo?
    Quando si vuole superare un disagio, un disturbo, una sofferenza (es. ansia, depressione, fobie, ecc.). o quando si vuole migliorare il proprio benessere; in generale ci si può rivolgere allo psicologo o psicoterapeuta per occuparsi della propria salute in toto.
  • Come faccio a capire di avere un disagio psicologico?
    Quando un disagio o un disturbo psicologico interferiscono in modo considerevole con la nostra vita Ad esempio se sento: - un umore quasi sempre triste o ansioso; - relazioni non soddisfacenti o in cui mi ritrovo sempre a "fare gli stessi errori"; - disturbi fisici inspiegabili (insonnia, mal di stomaco/testa) in assenza di disturbi organici; - insoddisfazione in diversi ambiti della vita; - uno stato soggettivo in cui in generale non mi sembra possibile esperire serenità; allora è consigliabile rivolgersi allo specialista.
  • Che differenza c'è tra psicologo, psicoterapeuta, psichiatra?
    Lo Psicologo: ha Laurea magistrale in psicologia e abilitazione (Esame di Stato); si occupa di diagnosi, attività di abilitazione-riabilitazione, sostegno in ambito psicologico. Lo Psicoterapeuta: oltre ad avere una Laurea magistrale (in psicologia o medicina) e l’abilitazione, ha una specializzazione in psicoterapia (corso quadriennale riconosciuto MIUR - Ministero Università e Ricerca) ed è abilitato a occuparsi anche di terapia e trattamento dei disturbi. Lo Psichiatra è un medico specializzato in psichiatria.
  • Cos'è la psicoterapia?
    Etimologicamente la parola psicoterapia - "cura dell'anima" - riconduce alle terapie della psiche realizzate con strumenti psicologici quali il colloquio, l'analisi interiore, il confronto, la relazione ecc., nella finalità del cambiamento dei processi psicologici dai quali dipende il malessere o lo stile di vita inadeguato, e connotati spesso da sintomi come ansia, depressione, fobie…
  • Che si intende per approccio sistemico-relazionale?
    Secondo l'approccio sistemico-relazionale i sintomi e il disagio del singolo individuo sono il risultato di un intersecarsi complesso tra esperienza soggettiva, qualità delle relazioni interpersonali più significative e capacità cognitive di autovalutazione della propria situazione. I concetti di base derivano dalla teoria dei sistemi e dalla cibernetica: ad esempio, tra i molti altri, quello di "sistema" e quello di "causalità circolare". Nell'ottica della definizione del "ciclo vitale della famiglia", termine coniato attorno agli anni quaranta, si presuppone nell'evoluzione del sistema familiare l'incontro con alcuni "eventi nodali" che, attraverso la disorganizzazione-riorganizzazione del sistema stesso, implicano il superamento di alcuni compiti di sviluppo, permettendo così il passaggio ad una fase successiva.
  • A quali persone si rivolge la psicoterapia sistemico-relazionale?
    La terapia sistemica, si concentra su quanto avviene nell’ambito delle relazioni umane, privilegiando l’osservazione delle dinamiche interpersonali. Si rivolge a famiglie, adulti, coppie, adolescenti e bambini che vivono una condizione di disagio tale da interferire nel normale svolgimento delle attività quotidiane, compromettendo la gestione delle relazioni, bloccando il sistema in una fase del ciclo vitale o in presenza di uno o più sintomi anche solo in un membro della famiglia (alterazioni dell’umore e/o della sfera alimentare, difficoltà di concentrazione e di addormentamento, uso di sostanze, comportamenti aggressivi ecc..).
book store

Collect Your eBook Right Now

Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipicing elit sed do usmod tempor incididunt.enim ad minim veniam, quis nostrud exer citation ullamco laboris nisi ut aliquip commodo.
my blog

Latest Articles